04 feb 2014

Dettagli.



"Sono i dettagli quelli che contano". Una frase rubata ad una canzone, tra le mie preferite. Una semplice serie di parole. Un concetto forse banale eppure così efficace e vero. 

La sfumatura di un colore, il difetto su un volto, il modo di muovere le mani, la crepa su di un vaso, una mattonella mancante, una nota stonata... I dettagli sono quello che resta. Sono ciò che ci fanno innamorare di una persona. Sono parte del ricordo di un momento.

Nei dettagli ci si può perdere. All'infinito. Ci si può soffermare. Essere motivo di discussione. O semplicemente la ragione che ci spinge a ritornare sulle cose, ancora e ancora. Fino a farlo proprio, a prendersi cura di quel dettaglio, appassionarsi, innamorarsene. Valori di una volta, forse.

Eppure, c'è ancora chi ci crede. C'è ancora chi per realizzare un singolo prodotto ci mette attenzione, devozione, tutto il proprio saper fare. La testa, il cuore e le proprie mani.

Un calzaturificio artigianale di antica tradizione dove ogni tre ore viene prodotta una calzatura. Totalmente a mano, appunto. Una filosofia fatta di puro amore verso il proprio lavoro. Ogni singolo paio di Santa Clara sono la testimonianza di tutto questo.

Loafer dall'animo conservatore, ma dall'aspetto assolutamente contemporaneo e al passo con quelle che sono le ultime tendenze. Preziose anche nella confezione, ossia, una scatola di legno. Un inno alla lotta contro lo spreco. Ma il vero valore aggiunto è di certo il progetto charity. La vendita di ogni singolo paio di calzature Santa Clara finanzia attività o prodotti di prima necessità nel progetto Stand Up for African Mothers promosso dala ONG Amref.









1 commento:

  1. nelle cose fatte a a mano c'è davvero tanta tanta passione!
    www.imperfecti.com

    RispondiElimina