21 apr 2013

Chiodo: story and refresh!



Marie Marvingt, pioniera dell'aviazione, appare nel 1910 con indosso il primo chiodo in pelle. Solo il primo di una lunga storia.

Nel 1950 un giovane Marlon Brando nel film "The wild one", lo indossa, connotando per sempre questo capo alla figura del cattivo ragazzo. Fu così che divenne il simbolo della ribellione giovanile, in una società perbenista e conservatrice. Anni di rock martellante e motociclisti in cui il giubbotto di pelle divenne un simbolo, una bandiera, uno stile di vita.
Olivia Newton John ne consacra definitivamente il successo nel film Grease del 1978, dove lo indossa in una versione dal taglio corto e interno rosso fuoco.

09 apr 2013

Denim: Quando, Come e Perchè



Cambiano le stagioni, passano gli anni. Eppure aprire l'armadio, vederli lì appesi... sempre una certezza. Solitamente li ritroviamo in primavera perché sono neutri, confortevoli e rassicuranti. Casual quanto basta, possono facilmente cambiare faccia ed essere indossati di sera. Sono i nostri jeans, fedeli, da sempre!

Non possono essere definiti semplicemente come dei pantaloni di cotone. Robusti, resistenti. Il colore dell'ordito lo contraddistingue e ne definisce la tonalità. Una palette molto assortita ma caratterizzante. In fondo anche quando ci troviamo davanti ad un finissaggio o a trattamenti di stone washed e delavé... il denim resta sempre denim. Unico e inconfondibile.

05 apr 2013

Però è un Gran Bel Film!



Cinema e moda. Connubio che non può che far pensare immediatamente alle dive che indossavano e continuano a vestire ruoli e abiti sempre differenti. 

Nelle prime pellicole degli anni 20 erano le stesse attrici a provvedere ai propri abiti, ma ben presto ci si rese conto dell'importanza della figura della costumista. I frequenti primi piani rendevano assolutamente necessario che ogni dettaglio fosse impeccabile, per soddisfare l'obbiettivo.

Solo negli anni '30 però, grazie all'affermazione dello star system hollywoodiano, il cinema ha iniziato a influenzare fortemente la moda fino a importi come canale di diffusione di stili e tendenze.