24 dic 2013

Speciale, Eccezionale, Particolare, Straordinario.



Le strade sono illuminate a festa, l'aria è fresca ma non pungente. Sarebbe bello poter passeggiare con calma e godersi un po' questo spettacolo fatto di piccoli punti colorati sospesi sopra di noi, scrutare dalle finestre tutti gli alberi decorati. Addobbi a volte coloratissimi, altre più sobri, ma che comunicano tutte spirito natalizio. Ecco che come uno spiffero si intrufola nelle case, entra nei polmoni, fino in fondo al cuore.

L'aria di Natale non chiede mai permesso. Riesce a strappare un sorriso anche a chi proprio non lo ama, anche se sei triste, stanco o semplicemente distratto. E quando quel sorriso compare ti accorgi che ci siamo, il Natale è qui.

21 dic 2013

18-3224



Sofisticato, elegante, intrigante, accattivante, delicato, femminile. No, non si tratta di una persona, ne di uno stile. Anche se qualificare un colore, in fondo, è un po' come parlare di qualcuno che si sta imparando a conoscere.

Non si finisce mai di imparare. Quindi continuare a scendere giù, in profondità, a scavare per ritrovare qualcosa di conosciuto, sembra quasi normale. Le tonalità , in effetti, sono un po' come le persone. Hanno un carattere ben definito. Diversi gli uni dagli altri, per questo unici, eppure tanto simili da poter essere facilmente relegati in banali "categorie", fatte di giallo, rosso, verde o blu.

01 dic 2013

D'Amore e D'Accordo



Camminare. Mettere un piede davanti all'altro. Un gesto banale, semplice, quotidiano, automatico. Come mettere il primo piede fuori dal letto al mattino, poggiarlo a terra, sul pavimento freddo, quando il sole è ancora tremulo e assonnato, e dare così il via ad un nuovo giorno. Continuare a farlo ogni giorno. Ed essere felici per quel passo e per tutti i successivi.

Forse è per questo che ho sviluppato un amore tanto profondo per le scarpe, che oltre ad essere il simbolo dell'andare avanti, sono con noi ad ogni passo, in ogni momento della vita, proteggendo il piede, rendendoli più belli.