05 mar 2012

Mix and Match!




Giocare con la moda e divertirsi. Importante tanto quanto avere buon gusto nello scegliere i propri abiti. Spesso sembra un'impresa riuscire ad assomigliare alle immagini viste sulle riviste patinate... Eppure il processo di "umanizzazione" delle divine case di alta moda creatrici dei nostri sogni irraggiungibili è in atto.  Cominciato lentamente e non senza diffidenza nel 2001 con la collaborazione tra Karl Lagerfeld e la catena low coast svedese H&M. Seguito da nomi del calibro di Stella McCartney, Roberto Cavalli, Versace e l'8 marzo (pronte per l'acquisto?), Marni. E queste sono solo alcune delle collaborazioni nate sulla scia, un'ottima occasione per poter assaporare un po' d'alta moda a basso costo.


Per non parlare di personaggi dello spettacolo (la principessa Kate in primis e non ultima Alessia Marcuzzi che presenta in H&M fullpailettes, scelta discutibile e coraggiosa) che ultimamente finiscono in copertina più per l'aver sfoggiato un abitino da cinquanta dollari Topshop, che per avere una vita. Capirete che condannate a vestire Chanel, Prada e Dior si annoiavano. Meglio fare le trasgressive!

Non so voi, ma nel mio piccolo anche io adoro smorzare i toni dei miei look, mixando capi più costosi ad altri più veloci e di tendenza. Se avete letto i post precedenti saprete ormai bene che sono una fan della costruzione nel tempo del guardaroba e se state mettendo in pratica alcuni dei miei consigli, ormai dovreste avere nell'armadio ordine e soprattutto i basici di qualità.

Ora siete pronte a sbizzarrirvi nello shopping. Evitate di ricadere negli errori che ripetete da anni e non contribuiscono ad accrescere il guardaroba, ma costringono a ripartire ogni stagione da zero. Ciò che acquistate deve rispecchiare la vostra personalità. Non abbiate paura di azzardare e andare controcorrente. Se non amate le grandi catene di distribuzione, buttatevi nei mercatini dell'usato o sul vintage. Potreste trarne molta più soddisfazione di quanto crediate ed un look davvero esclusivo! 

Mix and match è un invito a mescolare non solo stili diversi, ma anche e soprattutto colori e materiali.

Basterà acquistare pochi pezzi trendy da abbinare ai basici. Passeranno di moda, questo è certo, ma vi assicuro che torneranno in voga (per fortuna la moda funziona per cicli!) e quando accadrà i capi che avrete messo in standby, avranno acquistato un sapore retrò. Basterà quindi smorzarli con accessori più recenti e il gioco è fatto.

L'unica regola da seguire durante i vostri acquisti low coast è scegliere dando sempre un occhio ai tessuti. I tessuti sintetici non fanno traspirare la pelle e trattengono i cattivi odori, sono quindi da evitare. Preferiteli in mischia con fibre naturali. Quando possibile preferite cotone e lana: facili da lavare, duraturi ed ecologici!




"Avere stile significa
sapere chi sei,
che cosa vuoi
e fregarsene."
GORE VIDAL




Nessun commento:

Posta un commento