03 mag 2012

Marinaro Très Chic!



Italiani popolo di navigatori. Anche se ormai più che navigare in acque bagnate, si tende ad andare alla deriva verso prossimo www. Eppure pensieri romantici mi cullano dolcemente come farebbe una barchetta in mezzo al mare. Un tenue venticello rinfresca di tanto in tanto, accarezzando la pelle ormai sapida, mentre i capelli giocano a rincorrersi l'un l'altro.

Situazione ideale! Forse qualcuno di ritorno da questo lungo ponte ha avuto modo di rilassarsi vivendola. 
La deformazione professionale mi porta irrimediabilmente a completare questa immagine idilliaca con un outfit adeguato. Mi perdo tra questi pensieri e non riesco a fare a meno di immaginare un porticciolo, una banchina, un paesello a picco sul mare e dei pescatori che lenti, riparano le reti. Tutto avvolto in un rigoglioso scenario primaverile. 

Blu navy, righe, tocchi di rosso, cime, vele. Lo stile marinaro è un classico senza tempo che ogni volta riesce a rinnovarsi, restando stabilmente ancorato ai nostri guardaroba. 

Il blazer blu si presta a mutevoli combinazioni. Abbraccia i look d'ispirazione marina militare, si abbina al denim quasi a ricordare un mozzo, perfetto anche con abiti in pizzo per uscire fuori dal solito richiamo love boat.

Ma per quest'anno non cambiare... perché lo stile marinaro si esprime al meglio e nella sua connotazione più classica. Righe, righe, righe! 

Anche se in molte temono gli scherzi ottici che questa texture può creare se non utilizzata correttamente, c'è da dire che sono ben note per essere versatili. Se avete voglia di cambiare infatti, decontestualizzate i vostri soliti capi navy con poche mosse! Se dosate sapientemente, combinate con i giusti accessori possono farci apparire molto sofisticate. Il multicolor dona subito un tocco di ironia: scegliete scarpe e borsa in tonalità fluo. T-shirt a righe e ballerine per avere subito con sé l'allure de Paris. Colori della terra e tessuti rigidi per un look tribale. 

Millerighe, lasagnetta, baiadera, orizzontali, verticali, oblique. Non solo declinate nel classico bianco-rosso-blu, ma grande libertà sul colore. Sembra proprio un gioco fatto ad hoc per scatenare la fantasia e mixare insieme le diverse tipologie. E si sa che a volte ad osare ci si azzecca!







4 commenti:

  1. Ma va bene anche per gli uomini la stessa regola?? A parte l'accessorio fluo intendo.

    Eros.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il blazer blu sicuro ce l'hai, una camicia a righe anche... Perché non osare con un bel mocassino arancio!!! (e ti risparmio il fuxia!!) XD

      Elimina
  2. Mi piace molto questo outfit!
    XOXo Pon Lee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai, sto prendendo coraggio con le foto!!
      Grazie mille, baci ;)

      Elimina